MODALITA’ OPERATIVE PER I SOGGETTI BENEFICIARI

     

    DOTAZIONE FINANZIARIA

    Dotazione finanziaria complessiva pari a € 24.000.000, di cui:

    1. € 15.000.000 a valere sull’Asse 3 – Promuovere la competitività delle piccole e medie imprese – Intervento 10.1.1 “Sostegno ai processi di fusione dei confidi”;
    2. € 9.000.000 a valere sull’Asse 8 – Prevenzione sismica e idrogeologica, miglioramento dell’efficienza energetica e sostegno alla ripresa socio-economica delle aree colpite dal sisma – Intervento 24.1.1 “Sostegno ai processi di fusione dei Confidi – Aree Sisma”.

    SOGGETTI BENEFICIARI

    Possono partecipare al Bando le micro, piccole e/o medie imprese (compresi i liberi professionisti), aventi almeno una sede operativa nella Regione Marche.

    Sono invece escluse le imprese operanti nel settore della pesca e dell’acquacoltura, nel settore della produzione primaria dei prodotti agricoli e nella trasformazione e commercializzazione di prodotti agricoli.

    TIPOLOGIA DELLE OPERAZIONI AMMISSIBILI

    Sono ammissibili le operazioni di credito di cassa e di firma a sostegno di operazioni di investimento in attivi materiali e immateriali, di operazioni di capitale circolante e di sostegno ai processi di capitalizzazione aziendale.

    Tali operazioni devono presentare le seguenti caratteristiche:

    • Durata compresa tra 12 e 180 mesi;
    • Erogazione compresa tra il 28/11/2017 e il 31/12/2023;
    • L’importo massimo garantito, anche attraverso più operazioni, inferiore per singola PMI a € 2.500.000,00.
    • Garanzia Confidicoop Marche fino allo 80% del finanziamento sottostante (operazioni di firma);
    • Il Fondo copre i singoli interventi nella misura massima del 70% della garanzia concessa o del credito di cassa erogato alle imprese.

    LOCALIZZAZIONE TERRITORIALE

    Sono ammissibili le operazioni finanziarie direttamente finalizzate all’attività di impresa svolta nel territorio della Regione Marche.

    Nello specifico, per quanto riguarda le risorse a valere sull’Asse 8 – Intervento 24.1.1, esse sono destinate esclusivamente alle imprese aventi sede nei Comuni del c.d. “cratere” e nei Comuni limitrofi (si veda la tabella inclusa nella presente nota).

    VANTAGGIO FINANZIARIO E AIUTI DI STATO

    Gli aiuti sono concessi a norma del Regolamento (UE) n. 1407/2013 della Commissione (Normativa de minimis).

    I soggetti beneficiari godranno di una riduzione della commissione di garanzia e/o dei tassi di interesse in virtù delle risorse messe a disposizione.

    MODALITÀ DI RICHIESTA DA PARTE DEI SOGGETTI FINANZIARI

    Le richieste di ammissione alla garanzia devono essere presentate dalle PMI beneficiarie direttamente a Confidicoop Marche sulla base della modulistica da questi adottata: tali richieste verranno analizzate in base all’idoneità finanziaria dell’impresa, alla sua struttura, al potenziale flusso finanziario e all’idoneità tecnica dell’operazione proposta.

    Le istruttorie dovranno essere esaminate e deliberate entro 45 (quarantacinque) giorni (solari e consecutivi), salvo eventuali, necessarie e opportune integrazioni alla pratica stessa. In ogni caso l’istruttoria deve essere conclusa entro e non oltre 60 (sessanta) giorni (solari e consecutivi) dal ricevimento dell’istanza.

    Per maggiori informazioni, contattare:

    RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO – REGIONE MARCHE

    Giovanna Tombolini

    Tel. 071-8063624

    giovanna.tombolini@regione.marche.it

     

    REFERENTI CONFIDICOOP MARCHE

    Matteo Serafini

    Tel. 071-2900254

    m.serafini@confidicooopmarche.it

    Sara Mascetti

    Tel. 0736-336456

    s.mascetti@confidicoopmarche.it

    Elenco comuni “Cratere” e limitrofi nei quali vale la dotazione di cui al punto 2 del paragrafo Dotazione Finanziaria

    Acquacanina Cessapalombo Macerata Montegallo Ripe San Ginesio
    Acquasanta Terme Cingoli Magliano di Tenna Montegiorgio Roccafluvione
    Amandola Colli del Tronto Maltignano Monteleone Rotella
    Apiro Colmurano Massa Fermana Montelparo San Ginesio
    Appignano Comunanza Matelica Montemonaco San Severino Marche
    Appignano del Tronto Corridonia Mogliano Monteprandone Santa Vittoria in Matenano
    Arquata del Tronto Cossignano Monsanpolo del Tronto Montottone Sant’Angelo in Pontano
    Ascoli Piceno Esanatoglia Monsapietro Morico Muccia Sarnano
    Belforte del Chienti Fabriano Montalto delle Marche Offida Sefro
    Belmonte Piceno Falerone Montappone Ortezzano Serrapetrona
    Bolognola Fiastra Monte Giberto Palmiano Serravalle del Chienti
    Caldarola Fiordimonte Monte Rinaldo Penna San Giovanni Servigliano
    Camerino Fiuminata Monte San Martino Petriolo Smerillo
    Camporotondo di Fiastrone Folignano Monte San Pietrangeli Pieve Torina Tolentino
    Castel di Lama Force Monte Vidon Corrado Pievebovigliana Torre San Patrizio
    Castelraimondo Francavilla d’Ete Montecassiano Pioraco Treia
    Castelsantangelo sul Nera Gagliole Montecavallo Poggio San Vicino Urbisaglia
    Castignano Grottazzolina Montedinove Pollenza Ussita
    Castorano Gualdo Montefalcone Appennino Ponzano di Fermo Venarotta
    Cerreto D’esi Loro Piceno Montefortino Rapagnano Visso

     

    RENDICONTAZIONE