Umbria Legno e Confidicoop Marche tra i casi di successi presentati dall’Unione Europea

Tra i 14 casi italiani di successo che propone il sito ufficiale dell’Unione Europea c’è quello di Umbria Legno (https://europa.eu/investeu/projects/sustainable-building-wood_it) e questo è di particolare soddisfazione per Confidicoop Marche che ha finanziato l’iniziativa in uno con il Fondo Europeo di Investimenti.

Il capitolo ha un titolo interessante che coincide con la mission di Confidicoop Marche: “L’importanza dell’accesso al credito per creare sviluppo sul territorio”. Umbria Legno e Confidicoop Marche tra i casi di successi citati dall’Unione Europea

Una start up particolare quella di Umbria Legno, nata con 8 soci alcuni dei quali con esperienza comune nel settore del legno ma espulsi dal mondo del lavoro. Rimboccarsi le maniche, le competenze di alcuni, le capacità dei nuovi soci, la determinazione di gruppo hanno cementato la volontà di dare vita alla nuova impresa.

Come si legge nel sito europeo: “A maggio 2016 Umbria Legno apre così i battenti. Ma l’entusiasmo non basta per accedere al credito. In quanto giovane start-up, gli 8 soci avevano difficoltà ad accedere ai finanziamenti a causa della mancanza di una storia creditizia che potesse dare prova di affidabilità. È qui che l’Unione europea offre loro un’opportunità.

Il supporto finanziario di cui avevano bisogno per avviare l’attività è arrivato da Confidicoop Marche, che ha erogato il prestito grazie alla garanzia dei fondi UE. In questo modo Umbria Legno ha potuto sbloccare gli approvvigionamenti dai fornitori e concentrarsi sullo sviluppo del business”.

Oggi il caso di successo è un’operativa start-up innovativa che punta sul legno come materiale versatile per un’edilizia duratura ed ecosostenibile, contribuendo a ridurre il consumo energetico delle costruzioni.

Quando un business plan incrocia competenze specifiche e cattura le adeguate sensibilità, ecco che il passo per il rilascio di una garanzia specifica si fa breve, come è stato per Confidicoop Marche.

La cooperativa che fa della sostenibilità uno dei driver di maggior impegno nel sostegno alle imprese ha così messo in campo le sue risorse e la sua credibilità per supportare gli 8 soci e renderli una realtà di impresa che oggi copre tutte le fasi dei processi lavorativi dalla progettazione alla produzione e realizzazione di strutture in legno sia lamellare che massello di piccole, medie e grandi dimensioni, edifici in legno e sopraelevazioni, l’azienda esegue isolamenti a cappotto, isolamenti termoacustici, Impermeabilizzazioni, vendita ed installazione di finestre da tetto e lucernari.

La ditta è adeguatamente certificata presso il Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici.

“Come le nostre imprese – commenta soddisfatta Emanuela D’Angelo Direttore Generale di Confidicoop Marche – anche noi di Confidicoop Marche siamo sempre in ricerca delle migliori soluzioni e dei sostegni agli investimenti che sono messi a disposizione da bandi europei, nazionali o regionali. La particolare delicatezza di taluni progetti di impresa ci impegna con entusiasmo per affiancare alle idee migliori il massimo delle opportunità e della convenienza finanziaria. Ogni volta che sosteniamo un nuovo progetto riconfermiamo la nostra ragione d’essere: a servizio delle imprese per il loro futuro. Non lasciare soli gli imprenditori e sostenerli con le nostre garanzie rappresentano attività che confermano le ragioni per cui 20 anni fa Confidicoop Marche è nata con garanzie reali presso il sistema bancario”

CONFIDICOOP MARCHE

Via Sandro Totti, 10 - 60131 - Ancona

Edificio n. 4 - I piano

Informativa Privacy e Cookies

info@confidicoopmarche.it
confidicoopmarche@legalmail.it
Tel. 071.2866829 / 071.2864496
Fax 071.2911069
CF e PI 02000860425

Powered by
SIXTEMA Spa