Costi della garanzia (Misura Terremoto 24/08/2016)

 

Il costo della garanzia è espresso dalle commissioni applicabili sull’importo del finanziamento richiesto. Le commissioni di garanzia sono proporzionali alla percentuale e alla durata della garanzia rilasciata e variano in base alle fasce di rating riportate nella tabella sottostante. Le classi di rating sono assegnate dal Confidicoop Marche sulla base di un’istruttoria interna che prevede l’adozione di tecniche di credit scoring al fine di misurare il merito creditizio e quindi la solvibilità del cliente.

Il pagamento delle commissioni di garanzia è effettuato in un’unica soluzione al momento del rilascio della stessa, indipendentemente dalla tipologia di linea di credito.

Il Confidi applica commissioni di garanzia differenziate, a seconda che:

  • si tratti di un’operazione non controgarantita dal Fondo Centrale di Garanzia L. 662/1996 o dal Fondo Europeo Investimenti (linee MCC-FEI)
  • si tratti di un’operazione controgarantita dal Fondo Centrale di Garanzia L. 662/1996 o dal Fondo Europeo Investimenti (linee ordinarie)

Per entrambe le tipologie di linee, le commissioni di garanzia sono calcolate con le seguenti metodologie a seconda del tipo di linea di credito garantita:

  • Linee a m/l termine. La commissione richiesta viene calcolata sulla base di un piano di ammortamento a quote costanti che considera i seguenti elementi: percentuale di garanzia concessa, residuo della linea di credito e durata del finanziamento richiesto
  • Linee a breve termine a scadenza. La commissione richiesta viene calcolata tenendo conto dei seguenti elementi: importo del finanziamento richiesto, percentuale di commissione applicata sulla base del rating, durata del finanziamento (ove inferiore/superiore a 12 mesi) e percentuale di garanzia concessa
  • Linee a breve termine a revoca. Il calcolo delle commissioni segue quanto esposto per le linee a scadenza; annualmente è prevista la rivisitazione dell’istruttoria con attribuzione delle classi di rating al momento vigenti.

Per le sole fidejussioni dirette a favore della Pubblica Amministrazione il costo della garanzia rilasciata al 100% è espresso dalle commissioni applicabili sull’importo della fidejussione richiesta. Le commissioni di garanzia sono proporzionali alla durata della garanzia rilasciata e variano in base alle fasce di rating riportate nelle tabelle sottostanti.

 

COMMISSIONI DI GARANZIA SU LINEE ORDINARIE (senza controgaranzia del Medio Credito Centrale o del Fondo Europeo Investimenti)

Le commissioni di garanzia di seguito riportate, che si applicano all’importo del finanziamento richiesto, si riferiscono all’ipotesi di rilascio garanzia al 50% del finanziamento e variano quindi proporzionalmente per percentuali di garanzia superiori o inferiori. Per le aziende colpite dal Sisma del 24/08/2016 è previsto uno sconto del 10% rispetto alle normali commissioni applicate.

CLASSE DI RATING LINEE A BREVE TERMINE LINEE A MEDIO/LUNGO TERMINE (fino a 5 anni) LINEE MEDIO/LUNGO TERMINE (oltre 5 anni) FIDEJUSSIONI ALLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE
A (rischio minimo) 0,49 % 0,40 % 0,45 % 2 %
A1 (rischio basso) 0,59 % 0,54 % 0,59 % – –
B (rischio medio-basso) 0,81 % 0,68 % 0,72 % 2,5 %
B1 (rischio medio) 0,99 % 0,90 % 0,99 % 3 %
C (rischio medio-alto) 1,35 % 0,99 % 1,08 % 3,5 %
D (rischio alto) 1,80 % 1,44 % 1,62 % RESPINTA

Si precisa che per gli importi di finanziamento pari o inferiori ad € 50.000, il Confidi applica una commissione minima di garanzia di € 245 per il breve e di € 315 per il medio e per il lungo termine (ad eccezione dei rinnovi a revoca).
Si precisa altresì che le commissioni di garanzia su linee ordinarie saranno applicate anche in caso di moratorie, procedure di accodamento delle rate, ristrutturazioni dei mutui, prolungamento dei piani di ammortamento e più in generale nel caso di rinegoziazioni che comportino un aumento del rischio per Confidicoop rispetto alla garanzia originariamento rilasciata.

COMMISSIONI DI GARANZIA SU LINEE MCC E FEI (con controgaranzia del Medio Credito Centrale o del Fondo Europeo Investimenti)

Sulle linee MCC, ossia assistite dalla controgaranzia del Fondo Centrale di Garanzia L.662/1996, ed alle linee FEI, assistite dalla controgaranzia del Fondo Europeo Investimenti, il Confidi applica il normale sconto basato sulla classe di rating e non prevede ulteriori scontistiche.

CLASSE DI RATING % SCONTO LINEE A BREVE TERMINE LINEE A BREVE TERMINE % SCONTO LINEE A M/L TERMINE LINEE A MEDIO/LUNGO TERMINE (fino a 5 anni) LINEE MEDIO/LUNGO TERMINE (oltre 5 anni)
A (rischio minimo) 20 % 0,43 % 10 % 0,40 % 0,45 %
A1 (rischio basso) 20 % 0,52 % 10 % 0,54 % 0,59 %
B (rischio medio-basso) 15 % 0,77 % 10 % 0,68 % 0,72 %
B1 (rischio medio) 15 % 0,94 % 10 % 0,90 % 0,99 %
C (rischio medio-alto) 10 % 1,35 % 10 % 0,99 % 1,02 %
D (rischio alto) 10 % 1,80 % 10 % 1,44 % 1,62 %

* applicabile a partire dalle commissioni di garanzia previste per le linee ordinarie.

Si precisa che per gli importi di finanziamento pari o inferiori ad € 50.000, il Confidi applica una commissione minima di garanzia di € 215 per il breve e di € 350 per il medio e per il lungo termine.

Si precisa altresì che le commissioni di garanzia su linee MCC saranno applicate anche in caso di moratorie e prolungamento dei piani di ammortamento.

 


SPESE DI ISTRUTTORIA

La misura a sostegno delle imprese colpite dal Sisma del 24/08/2016 prevede l’applicazione di uno sconto sulle spese di istruttoria del 20% sulle linee fino ad € 200.000 e del 30% per le linee al di sopra di tale importo. Le spese di istruttoria si applicano ogni volta che il Confidi richieda l’aggiornamento della documentazione e dei dati per istruire la richiesta di garanzia, quindi anche nel caso di rinnovi di cambiale agrarie (con o senza riduzione di importo).

Inoltre, in caso di più richieste di garanzie istruite contemporaneamente da Confidicoop (sia per le nuove operazioni che per le rivisitazioni di linee a revoca), ed in capo ad uno stesso socio, la somma degli importi di garanzia richiesti costituisce la soglia per l’applicazione delle corrispondenti spese.

FASCIA IMPORTO FIDO TARIFFA
RINNOVO FIDO A REVOCA RINNOVO FIDO A SCADENZA O FIDO M/L AZIENDA GIA’ SOCIA NUOVO SOCIO
1 Fino a € 50.000 € 192 € 208 € 224
2 € 50.000 – € 100.000 € 288 € 312 € 336
3 € 100.000 – € 200.000 € 480
€ 520 € 560
4 € 200.000 – € 300.000 € 588
€ 637 € 686
5 € 300.000 – € 400.000 € 672
€ 728 € 784
6 € 400.000 – € 600.000 € 840
€ 910 € 980
6 Oltre € 600.000 € 1.092 € 1.183 € 1.274

CONFIDICOOP MARCHE

Via Sandro Totti, 10 - 60131 - Ancona

Edificio n. 4 - I piano

Informativa Privacy e Cookies

info@confidicoopmarche.it
confidicoopmarche@legalmail.it
Tel. 071.2866829 / 071.2864496
Fax 071.2911069
CF e PI 02000860425

Powered by
SIXTEMA Spa